COMUNE DI VENEZIA – ASSESSORATO ALLA PRODUZIONE CULTURALE
VORTICE – TEATRO FONDAMENTA NUOVE
COMPAGNIA I FRATELLINI
TEATRO METASTASIO STABILE DELLA TOSCANA
LA BIENNALE DI VENEZIA
TEATRO STABILE DEL VENETO CARLO GOLDONI


LA BIENNALE DI VENEZIA - 38. Festival Internazionale del Teatro
Gozzi e Goldoni europei

BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

venerdì 28 e sabato 29 luglio 2006, ore 20.30
TEATRO GOLDONI

LA DONNA SERPENTE
di CARLO GOZZI

Fiaba teatrale tragicomica in due atti ovvero
dall’ignoto deserto della Cina al vasto regno d’Eldorado, occulto al mondo tutto

Adattamento drammaturgico e regia di GIUSEPPE EMILIANI

personaggi e interpreti:

Capocomico, Pantalone MARCELLO BARTOLI
Cherestanì MARTA PAOLA RICHELDI
Farruscad ERIKA URBAN
Togrul, Geonca LINO SPADARO
Brighella, rumorista GIORGIO BERTAN
Truffaldino, Bedredino, Badur ALBERTO FASOLI
Canzade, Farzana, Rezia MICHELA MOCCHIUTTI

Scene di GRAZIANO GREGORI
Costumi di CARLA TETI
Maschere e oggetti di RENZO PARDINI e ROBERTA TRAVERSA
Luci di MAURO MARRI
Musiche di URI CAINE

Direttore di scena FRANCO LUPI
Assistente alla regia GIORGIA NORDIO
Macchinista VINCENZO CARUSO
Fotografie di scena GIOVANNI TOMASSETTI
Sarta OMBRA RENZINI
Aiuto macchinisti FABIO MASETTO, FILIPPO ANDREATTA, ELISABETTA PARIS

Direttore organizzativo LUDOVICA DE CARIS

Comunicazione e stampa ENRICO BETTINELLO
Segreteria organizzativa SILVIA RIGATO
Assistenti organizzativi: RAMA CREVATO-SELVAGGI, PAOLA LUNARDELLI

Scene: Cooperativa Nuovo Teatro C.A.O.S., Spoleto - Renato Ostorero, Avigliana (To)
Strutture metalliche: Filippo Mastinu, Venezia
Attrezzeria: Rancati, Cornaredo (Mi)
Costumi: Sartoria Teatrale Fiorentina, Firenze
Scarpe: Calzature Artistiche Sacchi, Firenze
Trasporti acquei: Brussa is Boat, Venezia
Trasposti terrestri: A.C.M. Autotrasporti, Torino


Dopo il successo di pubblico e di critica ottenuto dal “Campiello” di Carlo Goldoni prodotto dal Teatro Fondamenta Nuove, con la regia di Giuseppe Emiliani, in occasione del Carnevale 2005, ecco un nuovo allestimento teatrale il cui percorso produttivo ha avuto inizio in occasione del Carnevale di Venezia (tra il 23 e il 28 febbraio), per poi debuttare al Festival Internazionale del Teatro della Biennale di Venezia (tra il 19 e il 30 luglio) per approdare infine nelle prestigiose stagioni teatrali del Teatro Stabile del Veneto Carlo Goldoni e del Teatro Metastasio Stabile della Toscana.

Questa nuovo sforzo produttivo va inquadrato all’interno di un progetto artistico più articolato che, a partire dal Teatro Fondamenta Nuove, luogo “riconoscibile” e “riconosciuto” a Venezia come spazio di produzione e di attività artistica stanziale, tenta di far sì che in una città d’arte come Venezia, al di la di grandi eventi culturali, si possano fondare, dando loro “fondamenta”, attività teatrali permanenti rivolte sia al pubblico residente ma anche (se non addirittura soprattutto) ad una utenza turistica italiana e straniera.

Anche in questa nuova produzione, il nucleo artistico, di rilevanza nazionale, è composto in prevalenza da artisti e attori di area veneta e veneziana, e si pone come obbiettivo “la stanzialità” in una città, in un teatro.

A Carnevale è stato presentato uno studio-spettacolo (con scene, costumi e musiche in versione “ridotta”), rimasto in scena per 8 rappresentazioni, in modo da dare la possibilità sia al pubblico che agli operatori di partecipare agli spettacoli. Il debutto dello spettacolo “completo” avverrà all’interno del Festival Internazionale del Teatro della Biennale di Venezia, tra il 19 e il 30 luglio: in questa occasione il lavoro svolto precedentemente sul testo con gli attori sarà “montato” insieme alle scene di Graziano Gregori, alle musiche originali di Uri Caine, alle maschere di Renzo Pardini e Roberta Traversa.

“La Donna Serpente fu la quinta mia fola scenica. Posta in iscena dalla truppa Sacchi nel Teatro di S. Angelo a Venezia a dì 29 di ottobre l’anno 1762, si fecero di questa tra l’autunno, e il carnovale susseguente diciassette fortunatissime recite.” (Prefazione. Carlo Gozzi)


La Donna Serpente - RECENSIONI


La Donna Serpente - NOTE DI REGIA


La Donna Serpente - SINOSSI


La Donna Serpente - CAST ARTISTICO


La Donna Serpente - FOTO DI SCENA


BIGLIETTI

Ingresso € 16 €
Ridotti € 13 (under 26, over 65, Card Amici della Biennale, FAI, CinemaPiù, Rolling Venice, VENICEcard, Carta Giovani, Amici della Querini Stampalia, residenti Comune di Venezia, residenti Regione Veneto, FITA)
Studenti, gruppi, soci Vortice € 8

Informazioni e prenotazioni:
041 5224498, info@teatrofondamentanuove.it

PREVENDITE INTERNET
BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

PREVENDITE (dal 5 luglio 2006) (diritto di prevendita)
Informazioni, Call Center Hello Venezia 041 24 24
call center disponibile tutti i giorni dalle ore 7.30 alle ore 20.00

PREVENDITE TELEFONICHE (solo biglietti) con carta di credito / prevendita aggiuntiva
Hello Venezia 041 24 24
tutti i giorni, sino al giorno antecedente lo spettacolo, 9.00 – 18.00

Vortice - Associazione Culturale
email: vortice@provincia.venezia.it


Vai a Vortice

--------------------------------------------------------------------------------

home