CITTA' DI VENEZIA - BENI, ATTIVITA' E PRODUZIONI CULTURALI
TEATRI E SPETTACOLO

PROVINCIA DI VENEZIA - ASSESSORATO ALLA CULTURA
VORTICE - TEATRO FONDAMENTA NUOVE
MANIFATTURAE



Venezia, Teatro Fondamenta Nuove | marzo – maggio 2007

giovedì 1 e venerdì 2 marzo 2007 ore 21
TEATRINO CLANDESTINO
OSSIGENO

Drammaturgia | Ivan Vyrypaev
Regia | Pietro Babina
(prima regionale)

venerdì 16 e sabato 17 marzo 2007 ore 21
EXTRAMONDO / OUTIS
CRIMINE

Drammaturgia | Peter Asmussen
Regia | Michela Blasi
Sostegno | Ambasciata di Danimarca
(prima regionale)

venerdì 13 e sabato 14 aprile 2007 ore 21
IL BARRITO DEGLI ANGELI – MARCO GOBETTI
IN-EC-CESSO, UNA BOMBA PER CINTURA
Drammaturgia, regia e interpretazione | Marco Gobetti
(prima nazionale)

giovedì 3 e venerdì 4 maggio 2007 ore 21
SONIA ANTINORI
MATAKITERANGI
Drammaturgia e interpretazione | Sonia Antinori

venerdì 11 e sabato 12 maggio 2007, ore 21
TEATRO I
LA LENTE SCURA

Drammaturgia | Federico Fracassi da testi di Anna Maria Ortese
Regia | Renzo Martinelli
(prima regionale)


Un teatro dei corpi e delle parole nel corpo e nelle parole del teatro

«Un palazzo posto nell’acqua e tenuto in vita dall’aria», così Andrea Vesalio (1514-1564), padre della moderna anatomia, definì il corpo umano. Vesalio esercitò presso l’università di Padova, dove eseguiva le sue dissezioni all’interno di veri e propri “teatri anatomici” sui cadaveri dei giustiziati sottratti la notte dal cimitero. Vesalio frequentava spesso Venezia e probabilmente la sua definizione del corpo, che noi estendiamo al concetto di teatro, ne venne fortemente influenzata. Ma cos’è diventato oggi il teatro? Di quale genere o forma o declinazione di teatro si parla quando si agitano queste sei lettere?

Dissezioni è la stagione di teatro contemporaneo giunta alla seconda edizione che offre al pubblico veneziano spettacoli di matrice testuale, sebbene nati nella fucina delle tecniche espressive e nei codici linguistici ed estetici contemporanei.

Quest'anno si moduleranno i diversi approcci all'arte della messa in scena di testi contemporanei. Autori italiani quali il torinese Marco Gobetti che porta in seno una lunga tradizione di teatro operaio che ha segnato la storia del teatro subalpino e fautore del Teatro Stabile di Strada, l'anconetana Sonia Antinori, una dei casi della drammaturgia italiana degli ultimi dieci anni, con il suo omaggio carnale ad uno degli amori che hanno costellato la propria esistenza, l'Isola di Pasqua, Matakiterangi. Ricca l'ospitalità di nuovi autori internazionali quali il danese Peter Asmussen (noto per la sceneggiatura de Le onde del destino di Lars von Trier) con uno dei suoi testi rappresentativi, Crimine, presentato dalla compagnia milanese Extramondo in collaborazione con Outis - Centro Nazionale di Drammaturgia Contemporanea ed il sostegno dell'Ambasciata di Danimarca, l'esplosivo autore siberiano Ivan Vyrypaev (classe 1974, al debutto anche come regista all'ultima Mostra del Cinema di Venezia) con il componimento poetico-teatrale in dieci cantate Ossigeno, realizzato dai bolognesi Teatrino Clandestino. Arricchisce il programma l'adattamento della grande scrittrice napoletana Anna Maria Ortese ad opera dei milanesi Teatro Aperto (animatori fra i più accorti nel capoluogo lombardo grazie al Teatro I). Una stagione prepotente che offriamo in regalo alla città di Venezia, così disabituata a navigare il teatro contemporaneo al di fuori degli eventi legati alla Biennale.

Tiziano Fratus | Direttore artistico


BIGLIETTI/TICKETS

Intero/Full price € 13
Ridotti/Reduced € 11
Soci Vortice € 8
Giovani a Teatro € 2.50

Riduzioni ammesse: giovani (under 18), anziani (over 65), residenti Comune di Venezia, studenti fino a 26 anni (dietro presentazione libretto/tesserino), Rolling Venice, Carta Giovani

Informazioni e prenotazioni/Information and reservations:
041 5224498, info@teatrofondamentanuove.it

PREVENDITE
BIGLIETTERIA ON LINE / BUY ON LINE

RETE DI VENDITA HELLO VENEZIA
call center (+39) 041 24.24

Vortice - Associazione Culturale
email: vortice@provincia.venezia.it


Vortice

--------------------------------------------------------------------------------

home